Il Lusso a Tavola secondo AllerGenIO

2 MILIONI PER UNA CENA

dura 8 ore: sono 250.000 dollari all’ora

 

E’ uno sport nazionale molto diffuso,

immaginare cosa faremo con la vincita di un superenalotto multimilionario.
Probabilmente una cena del genere rientrerebbe tra le ipotesi,

È quello che accade a Singapore, dove la World of Diamonds Group e il club CÉ LA VI hanno lanciato questa proposta:

Si comincia con un viaggio di 45 minuti in elicottero nei cieli di Singapore. A seguire, i due ospiti possono salire sulla Rolls Royce che li porta a bordo di una nave privata, per poi finalmente giungere al Marina Bay Sands Hotel, sulla cui terrazza si svolge la cena.

Qui li attende il menu di 18 portate che (ovviamente) propone alcuni degli ingredienti più costosi del pianeta:

  • ostriche Belon con spuma di champagne,
  • caviale iraniano Almas,
  • Jamón Ibérico,
  • foie gras cotto nel Gewürztraminer,
  • salmone selvaggio dell’Alaska,
  • animelle di agnello,
  • poulet de Bresse,
  • pregiato manzo Mishima grigliato su legno di melo.

Da bere ovviamente vini celebri e annate prestigiose:

1988 Salon ‘S’ champagne
2008 Domaine Leflaive Chevalier-Montrachet Grand Cru
1996 Domaine de la Romanee- Conti, Romanee-Saint-Vivant Grand Cru,
1961 Chateau Haut-Brion and
1972 Oremus Tokaji Aszú 5 Puttonyos

La ragguardevole cifra di 2 milioni di dollari è, infine raggiunta perché durante la cena si ricevono bacchette punteggiate di diamanti con i nomi dei due ospiti incisi sopra.

E una metà della coppia (chissà quale!) si alza da tavola con al dito un anello dal diamante blu di 2.08 carati.
e qui AllerGenIO cala la sua ascia implacabile!

Lo sapevate (se non lo sapete #sapevatelo) che, ad esempio, il Jamón Ibérico è un pregiatissimo tipo di prosciutto?

Facile, ma che per il reg. UE 1169 si tratta di un alimento composto?

No eh?

Questo significa che per la sua preparazione sono usati più ingredienti dei quali, uno o più, potrebbero essere allergeni con la loro relativa pericolosità.

La legge prevede che OGNI allergene presente in OGNI preparazione vada evidenziato con certezza, e se viene cambiata la preparazione (banalmente cambiate il tipo di prosciutto) anche il registro allergeni che accompagna quella preparazione va aggiornato.

Queste informazioni al cliente oltre che essere un obbligo di legge, sono un patrimonio preziosissimo per la tutela della salute di persone con intolleranze, o a maggior ragione, allergie alimentari.

Perché, potendo, vanno bene anche 2 milioni per una cena gourmet unica, bacchette personalizzate con diamanti e anelli preziosi,
ma il lusso più grande che possiamo concederci a tavola è la Miglior Tutele della Nostra Salute.

2017-05-30T10:55:23+00:00 0 Comments